Identificativi catastali: come usarli per effettuare una ricerca.

identificativi catastali

Gli identificativi catastali, detti anche dati catastali, rappresentano le informazioni  che bisogna conoscere per individuare un bene immobile all’interno delle banche dati catastali.

In particolare gli identificativi catastali sono costituiti da:

  • Codice catastale: per effettuare una ricerca di un immobile (terreno o fabbricato) all’interno degli archivi catastali è sempre necessario fornire il nome del comune amministrativo  di appartenenza o , in alternativa, il suo codice catastale che è composto da 4 caratteri coincidenti con quelli che compaiono anche nel codice fiscale . Per esempio in codice catastale del Comune di Latina è  H472
  • Sezione Amministrativa: valida solo per il catasto fabbricati e generalmente non richiesta in quanto presente solo in alcuni contesti territoriali . Diventa obbligatoro fornirla invece se effettivamente presente negli identificativi catastali dell’immobile per i quali si effettua la ricerca.
  • Sezione Urbana: è un dato riferito solo al Catasto Fabbricati che individua una zona in cui è suddiviso il  territorio comunale. Poichè è presente solo in alcuni comuni in generale non è richiesta. Il dato è obbligatorio invece ,se presente nell’identificativo catastale dell’immobile ricercato .
  • Sezione Censuaria: rappresentata solo nel catasto terreni è una suddivisione territoriale del comune catastale. È identificata da una lettera o da un numero e da una denominazione. Richiesta solo se presente negli identificativi catastali del terreno.
  • Foglio: porzione di territorio comunale di circa 1 km quadrato che il catasto rappresenta nelle proprie mappe cartografiche. Dato sempre obbligatorio.
  • Particella: detta anche mappale o numero di mappa, rappresenta all’interno del foglio, una porzione di terreno, o il fabbricato e l’eventuale area di pertinenza, e viene contrassegnata con un numero. Il dato è sempre richiesto.
  • Subalterno: nel catasto fabbricati identifica la singola unità immobiliare esistente su una particella.  Nel casoi di un intero fabbricato formato da più unità immobiliari , ciascuna unità immobiliare è identificata da un subalterno . Quando il fabbricato è costituito da un’unica unità immobiliare il subalterno potrebbe essere assente.Nel catasto terreni il subalterno identifica fabbricati rurali.

 

Per conoscere gli identificativi catastali di un immobile si può richiedere on line una visura catastale.

Summary
Identificativi catastali: come usarli per effettuare una ricerca.
Article Name
Identificativi catastali: come usarli per effettuare una ricerca.
Description
Gli identificativi catastali rappresentano le informazioni utili per individuare un bene immobile all’interno delle banche dati catastali.
Author
Publisher Name
Predeion
Publisher Logo